Violino

Descritta dal Washington Post come “una combinazione di passione, sensualitá, intelligenza e humor”, Elena Urioste è stata recentemente nominata BBC New Generation Artist e la prestigiosa rivista statunitense Symphony le ha dedicato la copertina. In America si è esibita con le più importanti orchestre, fra cui quelle di Philadelphia, Cleveland, le filarmoniche di New York e Buffalo e le sinfoniche di Chicago, San Francisco, National, Atlanta, Baltimore, Detroit, Pittsburgh, Columbus, Austin, Charleston, Richmond, e San Antonio.

All’estero, Elena si è esibita da solista con la London Philharmonic Orchestra, la Hallé Orchestra, la BBC Symphony, la BBC Philharmonic, la BBC National Orchestra of Wales, l’Edmonton Symphony e la Würzburg Philharmonic.

Suona regolarmente in recital nelle sale più prestigiose, come la Carnegie Hall di New York, la Wigmore Hall di Londra, Konzerthaus di Berlino, il Sage Gateshead di Newcastle e il Bayerischer Rudfunk di Monaco.

Nella prossima stagione effettuerá una tournée in Argentina con la New York Youth Orchestra, ritornerà come solista con le orchestre di Cleveland e Hallé e debutterà con la Los Angeles Philharmonic, con l’Albany Symphony e in recital presso il Kennedy Center di Washington DC.

Vincitrice del concorso Sphinx, Elena ha debuttato a Carnegie Hall nel 2004 e da allora è ospite regalare. Ha collaborato con direttori come Sir Mark Elder, Yannick Nézet-Séguin, ‪Christoph Eschenbach, Robert Spano, and Keith Lockhart.

Oltre al solismo, Elena si dedica con grande passione alla musica da camera, collaborando con artisti come Mitsuko Uchida, Dénes Várjon, Ignat Solzhenitsyn, Peter Wiley, Kim Kashkashian, Michael Tree, Joseph Silverstein, Arnold Steinhardt nei festival di Marlboro, Ravinia, La Jolla, Bridgehampton, Moab, Verbier e Schloss Elmau.

Il suo primo CD “Echoes” per BIS Records ha riscosso grande acclamo, e nel novembre 2017 uscirà il secondo CD dedicato a miniature per violino e pianoforte. Elena è inoltre la fondatrice e direttrice artistica di Intermission Sessions & Retreat, un nuovo programma che unisce la musica allo yoga.

Elena ha studiato al Curtis Institute di Philadelphia con Joseph Silverstein, Pamela Frank, e Ida Kavafian e alla Juilliard School con Joel Smirnoff. Si è inoltre perfezionata con David Cerone, Choong-Jin Chang, Soovin Kim e Rafael Druian.

Suona un Alessandro Gagliano del 1706 e un arco Nicolas Kittel entrambi in affido dalla collezione privata di Charles E. King tramite la Societá Stradivari di Chicago.

www.elenaurioste.com

Condividi su: