Vincitore del Borletti Buitoni Fellowship nel 2016, è nato nel 1994 e vive a Oslo, in Norvegia. Ha iniziato a suonare il violino all’età di cinque anni, prima di passare alla viola come strumento principale a 14 anni. Attualmente è studente al Barratt Due Institute of Music, studiando con Soon-Mi Chung e Henning Kraggerud.
Nel 2012 Eivind ha vinto il concorso Eurovision Young Musician a Vienna e da allora si è affermato come uno dei giovani talenti più importanti della Norvegia. Negli ultimi anni ha anche ricevuto il Premio Arve Tellefsen, il Memorial Prize di Øyvind Bergh, il Premio Karoline e il Premio Statoil. Come solista Eivind ha già suonato con orchestre come la Oslo Philharmonic e le NRK Orchestra.
La carriera di Eivind è particolarmente attiva come musicista da camera e, in Norvegia, è uno dei musicisti più richiesti.
Recenti inviti lo hanno visto esibirsi ai festival di musica da camera Elverum, Oslo, Stavanger e Risør e ora è ospite fisso al Bergen International Music Festival.
I partner del festival hanno incluso nomi come Akiko Suwanai, Henning Kraggerud, Lars Anders Tomter, Tanja Tetzlaff, Itamar Golan, Håvard Gimse, Christian Ihle Hadland e Leif Ove Andsnes.
Particolarmente significativi sono i suoi debutti con la Copenhagen Philharmonic e la Bergen Philharmonic Orchestra con il violinista Guro Kleven Hagen che esegue Sinfonia Concertante di Mozart .
Trai i suoi prossimi impegni c’è l’esecuzione del Concerto per viola di Walton con l’Orchestra Filarmonica di Oslo.

Condividi su: