Si è diplomato giovanissimo con il massimo dei voti presso il Conservatorio di musica “G. Nicolini” di Piacenza sotto la guida di L. Colonna, perfezionandosi poi con maestri di fama internazionale quali M. Dorin, F. Petracchi e K. Stoll.

È risultato vincitore di importanti concorsi internazionali, come il Concorso Nazionale per giovani talenti di Contrabbasso “W. Benzi” di Alessandria e il Concorso Internazionale TIM (Torneo Internazionale Musicale).

Collabora con prestigiosi gruppi da camera ed orchestre: Orchestra Filarmonica della Scala, Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino, Accademia Nazionale di S. Cecilia a Roma, Orchestra del Teatro Regio di Torino, Orchestra della Fondazione “A. Toscanini”, Teatro dell’Opera di Roma, Orchestra da camera di Mantova, I Solisti Veneti.

È particolarmente attivo anche in ambito cameristico, collaborando con B. Belkin, D. Schwarzberg (per il Progetto Martha Argerich), Mischa Maisky, Katia e Marelle Labèque, S. Krilov, M. Fornaciari, D. Rossi, A. Lonquich, Cristofori Piano Quartet, Trio di Parma, M. Dalberto e Quartetto Modigliani.

Ha registrato per le etichette discografiche EMI, Deutsche Grammophon e Warner ed è ambasciatore nel mondo del “Progetto Martha Argerich  Presents.

E’ docente di Contrabbasso presso il Conservatorio della Svizzera Italiana ed è regolarmente invitato a tenere masterclass nelle più importanti istituzioni mondiali quali la Juilliard School di New York, Manhattan School of Music, Jerusalem Academy, Royal Academy di Londra, Conservatorio Superiore di Parigi CNSMDP, IUNA di Buenos Aires, Royal Danish Academy di Copenhagen, Mozarteum di Salisburgo, Toho Gakuen di Tokyo.

E’ direttore artistico del prestigioso Concorso Internazionale “Giovanni Bottesini”.

Condividi su: